Comunicazione di Cessione di Fabbricato - Ospitalità

  • Servizio attivo

Comunicazione di cessione di fabbricato e/o dichiarazione di ospitalità di cittadino extracomunitario


A chi è rivolto

Qualsiasi persona fisica o giuridica che abbia ceduto a qualsiasi titolo l'uso di un immobile o che ospiti un cittadino extracomunitario

Descrizione

La dichiarazione di avvenuta cessione della disponibilità di un fabbricato è un obbligo giuridico derivante dall’art.12 D.L. 21/03/1978 n. 59, come convertito dalla legge 18/05/1978 n. 191, che va adempiuto solo in presenza delle circostanze previste dalla norma.

La mancata o ritardata presentazione prevede una sanzione di: 206,00 € 

La dichiarazione di ospitalità dello straniero è un adempimento derivante dall’art.7 del Decreto legislativo 286/98, c.d. Testo Unico sull’Immigrazione che impone a chiunque offra qualsiasi forma di alloggio od ospitalità, ad uno “straniero od apolide”, di darne comunicazione all’Autorità locale di Pubblica Sicurezza. Occorre precisare immediatamente che per “straniero” si intende esclusivamente il cittadino extracomunitario.

L’ospitante che non ottemperi all’obbligo di comunicare l’ospitalità data ad uno straniero o non lo faccia entro le 48 ore stabilite dalla normativa è soggetto ad una sanzione amministrativa di importo compreso entro i limiti sopra riportati.

In sostanza sarà dovuto il pagamento in misura ridotta della somma di Euro 320,00 (il doppio del minimo, ai sensi dell’art. 16 della L. 681/81), entro 60 giorni dalla notifica del verbale di accertamento dell’illecito amministrativo.

La finalità di tale adempimento è di consentire all’Autorità di Pubblica Sicurezza di essere a conoscenza dei dati delle persone che utilizzano un determinato fabbricato che, a vario titolo, può essergli stato ceduto in uso.
Le comunicazioni devono pervenire nel rispetto dei tempi, pena l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria.
L’accettazione della comunicazione avverrà previa la verifica della corretta compilazione del modulo.
L’ufficio curerà la successiva trasmissione della comunicazione alla Questura di Monza

 

Copertura geografica

Comune di Agrate Brianza

Come fare

Compilare il modulo di cessione di fabbricato

La comunicazione può essere inoltrata all’indirizzo pec del comune

comune.agratebrianza@pec.regione.lombardia.it

oppure può essere presentata all’ufficio URP del comune negli orari di apertura pubblicati sul sito istituzionale

Cosa serve

Nella comunicazione devono essere indicati:

  • le generalità, la residenza o domicilio legale ed il documento di identità del cedente/ospitante e del cessionario/ospitato;
  • i dati del fabbricato;
  • le copie dei documenti di identità cedente/ospitante e del cessionario/ospitato

 

Cosa si ottiene

Copia della richiesta per gli usi consentiti dalla legge

Tempi e scadenze

Entro 48 (quarantotto) ore dalla data dell'effettiva cessione/ospitalità

Accedi al servizio

Documenti

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 24/01/2024, 15:35

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona